FINOCCHIO

FINOCCHIO

Il Finocchio (Foeniculum Vulgare) è una pianta della famiglia delle Ombrellifere dalle importanti proprietà digestive.  

Ricco di minerali e vitamine, è noto anche per le sue alte qualità depurative. 

Croccante e piacevolmente profumato, il Finocchio è forse uno degli ortaggi più presenti sulle tavole dell’area del Mediterraneo.  

Il clima migliore per la sua coltivazione deve essere mite e temperato, ma   più tendente al caldo che al freddo.  

In Italia si coltiva più o meno ovunque, soprattutto al Centro e al Sud, dove viene molto usato a fine pasto, ma necessitando nella coltura di calore continuo e costante,  in Sicilia, grazie al clima,  raggiunge delle qualita’ organolettiche e dimensioni  ragguardevoli. 

Il Finocchio è noto soprattutto per le sue proprietà digestive; ma è amico di tutto l’apparato gastrointestinale.  

Ha infatti la capacità di evitare la formazione di gas intestinali e contiene anetolo, una sostanza in grado di agire sulle dolorose contrazioni addominali. 

Il Finocchio ha, inoltre, proprietà depurative, in particolare a carico del fegato e del sangue.  

Ha, inoltre, potere antinfiammatorio.  

È composto principalmente d’acqua; tra i minerali il più presente è il potassio; contiene vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B.  

È discretamente ricco di flavonoidi.  

Apporta pochissime calorie.